Membro di
Socia della

Convegno per i settant'anni della Federazione nazionale Pro Natura

La Federazione Nazionale Pro Natura è la più antica Associazioni ambientalista italiana, essendo stata fondata, sia pure con il nome di Movimento Italiano per la Protezione della Natura, nel 1948. Un elemento di diversità che ha sempre contraddistinto la Federazione Nazionale Pro Natura da tutte le altre associazioni che si occupano di salvaguardia dell’ambiente è il federalismo. Una scelta praticata e perseguita sin dall’inizio, con il rifiuto di un centralismo che ne avrebbe forse rafforzato il ruolo nazionale, ma avrebbe tolto respiro e autonomia alle decine di realtà locali che, con le loro battaglie concrete, hanno fatto e fanno la storia della Federazione Nazionale Pro Natura.
Nel 2018, quindi, festeggiamo i nostri... primi 70 anni di attività. Per l’occasione stiamo organizzando una serie di eventi, tra cui un particolare un convegno, che si terrà a Torino il prossimo 10 giugno ed il cui programma provvisorio è il seguente:

FEDERAZIONE NAZIONALE PRO NATURA
SETTANT’ANNI DI IMPEGNO A TUTELA DELL’AMBIENTE NATURALE

10 giugno 2018, ore 9.30-17.00 – Aula Magna dell’Orto Botanico, viale Mattioli 25, Torino

PROGRAMMA

9.30 – 9.45   Registrazione

9.45 – 10.00   Saluto delle Autorità

10.00 – 12.00   PRIMA SESSIONE (Moderatore Sandro Pignatti, Presidente Comitato Scientifico Federazione Nazionale Pro Natura)

      - 10.00 – 10.30   Franco Pedrotti (Professore Emerito, Università di Camerino) - La nascita della prima Associazione ambientalista nell'Italia del dopoguerra (1948): il Movimento Italiano per la Protezione della Natura

      - 10.30 – 10.45   Arnaldo Gabutti - Renzo Videsott: antesignano della salvaguardia della natura in Italia

      - 10.45 – 11.00   Adriana Garabello (Associazione Italiana Naturalisti) e Vanna Dal Vesco (già docente Università di Torino) - La figura di Bruno Peyronel

      - 11.00 – 11.30   Valter Giuliano (giornalista, referente Centro Studi Valerio Giacomini della Federazione Nazionale Pro Natura) - Dal MIPN alla Federazione Nazionale Pro Natura

      - 11.30 – 12.00   Discussione

12.00 – 17.00   SECONDA SESSIONE (Moderatore Mauro Furlani, Presidente Federazione Nazionale Pro Natura)

      - 12.00 – 12.30   Antonello Provenzale (Direttore Istituto Geoscienze e Georisorse, CNR) - I cambiamenti climatici ed il loro impatto sugli ecosistemi naturali

      - 12.30 – 13.00   Alessandro Mortarino (Forum Salviamo il Paesaggio) - Il consumo di suolo

13.00 – 14.30   Pausa pranzo

      - 14.30 – 15.00   Ettore Randi (docente Università di Bologna) - La conservazione della biodiversità in ambienti terrestri

      - 15.00 – 15.30   Ferdinando Boero (docente Università del Salento) - La gestione della biodiversità in ambienti acquatici

      - 15.30 – 16.00   Maria Carmela Giarratano (Presidente Comitato Italiano Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) - Iniziative internazionali per la tutela dell’ambiente naturale

      - 16.00 – 17.00   Discussione e chiusura dei lavori

 

Enti patrocinatori (elenco provvisorio in via di aggiornamento):

- Ministero per l’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare

- European Environmental Bureau

- Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte

- Regione Autonoma Valle d’Aosta

- Ente Parco Nazionale del Gran Paradiso

- Associazione Italiana Naturalisti

- Società Botanica Italiana

A causa del limitato numero di posti disponibili, si prega di segnalare la partecipazione al Convegno a Pro Natura Torino (via Pastrengo 13, 10128 Torino), tel. 011.5096618, Email: info@pro-natura.it

Torna indietro