Membro di
Socia della

In partenza una nuova campagna di raccolta fondi per espandere l'Oasi del Lago Freddo

L’Oasi del Lago Freddo o alneto impaludato di Santonco è un raro esempio di bosco igrofilo costituto quasi in purezza da ontano nero, ma con presenza anche di salici bianchi, pioppi bianchi, aceri campestri, saliconi, salici grigi e viburni (dai uno sguardo alla scheda dell'Oasi).

Si trova nell’alto astigiano, ed ospita una fauna ed una flora di grande interesse naturalistico. Per sottrarlo ad ogni possibile alterazione, visto che l’area non gode di alcun tipo di protezione, le Associazioni Federazione Nazionale Pro Natura e Circolo Valtriversa di Legambiente, grazie ad una campagna di autofinanziamento, lo hanno recentemente acquistato, garantendone così una tutela integrale e duratura.

L’operazione tuttavia non si ferma qui. Nelle prossime settimane verrà lanciata una nuova campagna, il cui scopo sarà quello di acquisire altri lembi di aree boscate di pregio naturalistico nelle immediate vicinanze dell’Oasi, in modo da rendere ancora più efficace la tutela di questi preziosi e sempre più rari ambienti.

 

Torna indietro